La difficile situazione economica ha impattato sulle aziende italiane pesantemente ed ha reso ancora più evidente e sentito il problema dei ritardi dei pagamenti e soprattutto quello degli insoluti.

Il recupero dei crediti insoluti è una necessità sempre più sentita dalle aziende.

In tema di crediti insoluti e ritardi nei pagamenti è interessante riportare i dati più significativi di un’indagine condotta da CRIBIS D&B su un campione di imprese.

L’indagine ha fatto emergere, tra gli altri, i  seguenti dati:

1) le principali problematiche causate dalla crisi economica sono state: riduzione del giro d’affari, maggiore richiesta di dilazione dei pagamenti e incremento del ritardo nei pagamenti da parte dei clienti;

2) le principali soluzioni adottate dalle imprese per rispondere alle problematiche generate dalla crisi sono: ricerca nuovi mercati di sbocco, ridefinizione delle strategie di gestione della clientela e lancio di nuovi prodotti;

3) i termini medi pagamento accordati ai Clienti sono di 60 giorni per il 47,9% del campione analizzato;

4) il tempo medio di pagamento si aggira fra i 61 ed i 90 giorni per il 37,7% del totale;

5) gli insoluti più significativi negli ultimi 12 mesi sono arrivati da clienti recenti (meno di 2 anni), ma vi è un dato altrettanto significativo per i clienti meno recenti (5 anni);

6) i principali strumenti usati per gestire i problemi nei pagamenti sono stati: un più attento monitoraggio dei clienti, una fase di recupero crediti anticipata e strategie diversificate per cliente;

7) il credit management si è concentrato principalmente sul decidere se accettare o meno un cliente e sul fare pianificazione con la direzione commerciale;

8) gli strumenti più utilizzati per il credit management sono i rapporti informativi (più del 69% del totale).

Nell’ottica del recupero crediti, il dato più significativo che si può trarre da questa indagine è certamente quello che rende assolutamente consigliabile non perdere tempo nell’iniziare le procedure di recupero crediti, proprio perché anticipare tale fase è sinonimo di maggiore efficacia della stessa.

 

Per saperne di più sulle fasi e sulle attività legali finalizzate al recupero dei crediti puoi leggere questo articolo:

 

Per il rapporto completo di Cribis D&B clicca questo link:

https://www.cribis.com/media/79659/pagamenti_cosa-dicono-le-aziende-italiane_2017.pdf

Commenta tramite Facebook